dal 1945 a sostegno degli imprenditori artigiani

Progetto di monitoraggio settoriale di analisi economica per le categorie Metalmeccanica, TAC e Legno – presentazione risultati in conferenza stampa

Data dell'evento: 04 - Mar - 2016

Abbiamo il piacere di informare che i progetti “analisi economica e monitoraggio settoriale” che hanno interessato le categorie in oggetto, si sta avviando verso le fasi conclusive previste per il mese di aprile p.v.
 
Ricordiamo come l’iniziativa, approvata dal consiglio provinciale di categoria (tessile/abbigliamento, calzatura/cuoio, legno, metalmeccanica), ha coinvolto un significativo numero di imprese alli quali è stato sottoposto un questionario e, in alcuni casi di imprese di eccellenza, è stata effettuata anche una intervista in loco a cura dei consulenti di Strategy Innovation “Spin-Off dell’Università Cà Foscari di Venezia”.
 
Preventivamente alla fine dei lavori che prevede la programmazione di specifici incontri di presentazione in categoria dei risultati raccolti, abbiamo programmato una conferenza stampa di presentazione dei primi risultati emersi dal titolo: “IL VALORE DELL’ARTIGIANATO IN TEMPO DI CRISI” (si allega sia l’invito che il comunicato stampa predisposto).
L’evento al quale sono invitati a partecipare i presidenti prov.li di categoria ma non solo, si terrà VENERDI’ 4 MARZO alle ore 11,00 presso la sala conferenze di Confartigianato Imprese Veneto, Via Torino, 99 Mestre.
 
Scarica il Comunicato Stampa »

Share Button

In evidenza

Non vediamo l’ora di prenderci cura di te

  L’emergenza coronavirus ci chiede senso di responsabilità e di attenzione agli altri Facciamoci intanto belli dentro, poi pens..

Non per il nostro interesse, ma per la salute di tutti

  Riapriremo i nostri salono e centri estetici, ma il bene comune viene prima di tutto. Abbiamo sempre avuto cura di te: rimani a casa,..

Se non l’avevi capito prima, OGGI L’ABUSIVISMO FA ANCORA PIÙ MALE!

  Chi frequenta gli abusivi ha sempre rischiato grosso. Ancora tenti l’azzardo?   Combatti per sempre il coronavirus e quell..