dal 1945 a sostegno degli imprenditori artigiani

Confartigianato: SAVETHEDATE 21/12 ORE 12 padova – Conferenza stampa – Stabilità – Saltano agevolazioni autotrasporto

Data dell'evento: 21 - dic - 2015

SAVE THE DATE
Disegno di Legge di Stabilità 2016
Saltano agevolazioni al settore artigiano del Trasporto Merci
Confartigianato e CNA: “Effetti devastanti se non si pone rimedio”
 
Si preannuncia un Natale caldo sul fronte dell’autotrasporto.
 
Nel rincorrersi di indiscrezioni ed emendamenti alla Legge di Stabilità 2015, alcune soluzioni rischiano davvero di colpire “sotto la cinta” un comparto tra i più in difficoltà del nostro Paese e della Regione Veneto: l’autotrasporto artigiano.
 
Un settore sotto “stress” da anni che ha perduto dal 2012 ad oggi, solo in regione, oltre 700 imprese (-9%).
 
La categoria si era illusa, dopo alcuni incontri tra Governo e Associazioni dell’autotrasporto, che alcune delle questioni più spinose avessero trovato una loro definizione ma, -denunciano Confartigianato e CNA FITA del Veneto-  sembra che molte si siano perse per strada come la tracciabilità dei pagamenti, la indeducibilità delle fatture se non pagate entro sessanta giorni dall’emissione, la cancellazione dell’assetto giuridico del Sistri, solo per citarne alcune.
 
Per illustrare nel dettaglio le considerazioni, le perplessità e le proposte contenute nel documento che verrà consegnato ai parlamentari veneti, chiamati a discutere in queste ore della Legge, è indetta una Conferenza Stampa Unitaria che si terrà:
 
Lunedì 21 dicembre alle ore 12.00
sala consiliare dell’Interporto di Padova
GALLERIA SPAGNA N 35 PADOVA – 8° PIANO
 
INTERVERRANNO:
Vice Presidente Confartigianato Trasporti: Michele Varotto
Presidente  Confartigianato Trasporti Veneto: Nazzareno Ortoncelli
Referente Cna Fita Settore Merci Veneto: Mariano Cesaro
Modera Sergio Barsacchi FITA-CNA Veneto
 
La Vostra presenza sarà particolarmente gradita. Cordiali saluti

Share Button

In evidenza

Non vediamo l’ora di prenderci cura di te

  L’emergenza coronavirus ci chiede senso di responsabilità e di attenzione agli altri Facciamoci intanto belli dentro, poi pens..

Non per il nostro interesse, ma per la salute di tutti

  Riapriremo i nostri salono e centri estetici, ma il bene comune viene prima di tutto. Abbiamo sempre avuto cura di te: rimani a casa,..

Se non l’avevi capito prima, OGGI L’ABUSIVISMO FA ANCORA PIÙ MALE!

  Chi frequenta gli abusivi ha sempre rischiato grosso. Ancora tenti l’azzardo?   Combatti per sempre il coronavirus e quell..