dal 1945 a sostegno degli imprenditori artigiani

Fondi Inail per l’innovazione tecnologica

L‘Inail con nuovo bando “a graduatoria con procedura selettiva” in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 165 del 18 luglio 2014, ha stanziato un fondo nazionale di 30 milioni di euro per finanziare le imprese del settore edile, lapideo ed agricolo che investano in progetti di innovazione tecnologica al fine di migliorare le condizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura. I comparti sopra riportati sono considerati ad alto rischio infortunistico sia in termini di frequenza che di gravità. Nell’edilizia, infatti, particolare attenzione è stata rivolta ai rischi connessi alla movimentazione manuale dei carichi e/o di caduta dall’alto nei cantieri temporanei e mobili.

 

In merito al finanziamento per il settore edilizia, si precisa che:

– è concesso alle aziende che hanno un codice Ateco 2007 riferibile ai seguenti gruppi:

41.2 Costruzione di edifici residenziali e non residenziali

42.1 Costruzione di strade e ferrovie

42.2 Costruzione di opere di pubblica utilità

42.9 Costruzione di altre opere di ingegneria civile

43.1 Demolizione e preparazione del cantiere edile

43.2 Installazione di impianti elettrici, idraulici ed altri lavori di costruzione e installazione

43.3 Completamento e finitura di edifici

43.9 Altri lavori specializzati di costruzione

– è concesso per l’acquisto di macchine i cui requisiti tecnici consentano di ridurre i rischi connessi alla movimentazione manuale dei carichi e/o di caduta dall’alto nei cantieri (esempio: argani motorizzati, gru a torre, paranchi, muletti, argani, ect., per movimentazione di materiali, persone e cose, materiali persone e cose.

 

Specifiche del bando:

Finanziamenti a disposizione

per il 2014 il bando mette a disposizione 30 milioni di euro ripartiti tra i tre settori di attività e per regioni:• 15.582.703 di euro per il finanziamento dei progetti del settore agricoltura

• 9.417.297 di euro per il finanziamento dei progetti del settore edilizia

• 5.000.000 di euro per il finanziamento dei progetti del settore estrazione e lavorazione dei materiali lapidei.Per la Regione Veneto la ripartizione dei contributi settore edilia è pari a € 591.060

 

Ammontare del contributo per singola impresa

il contributo, in conto capitale, è erogato fino ad una misura massima corrispondente al 65 per cento dei costi sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto, al netto dell’ Iva. Il contributo massimo per ciascuna impresa, nel rispetto del regime “de minimis”, non può superare l’importo di 50.000,00 euro, mentre quello minimo ammissibile è pari a 1.000,00 euro.

 

Soggetti beneficiari

PMI operanti nei seguenti settori:agricoltura, edilizia, estrazione e lavorazione materiali lapidei

 

Progetti ammissibili

Spese per l’ adeguamento/ acquisto di impianti, macchinari ed attrezzature. Ogni impresa può presentare una sola richiesta di contributo.

 

Termini di presentazione domande

la domanda deve essere presentata in modalità telematica, con successiva conferma tramite Posta elettronica certificata. A partire dal 3 novembre 2014 fino alle ore 18,00 del 3 dicembre 2014 le imprese regolarmente registrate negli archivi Inail potranno utilizzare una procedura informatica che consentirà loro di compilare la domanda di partecipazione, con le modalità indicate nel Bando.

 

Documenti da presentare

listino prezzi aggiornato del costo della macchina

stralcio del manuale d’uso dal quale risultino le caratteristiche funzionali della macchina

dichiarazione del venditore che la macchina non è usata

Share Button

In evidenza

Workshop: Modelli innovativi di organizzazione aziendale

Workshop sui MODELLI INNOVATIVI DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Workshop di lancio e diffusione progetto plurisettoriale “RIQUALIFICARE ..

Pubblicazione bando ricerca candidati per progetti Garanzia Giovani

ATTENZIONE Selezioniamo candidati per percorsi di formazione gratuita, con tirocinio retribuito in azienda   Sei un giovane diplomato o..

Fondi Inail per l’innovazione tecnologica

L‘Inail con nuovo bando “a graduatoria con procedura selettiva” in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, pubblicato ..